Odontoiatria Infantile

La cura di un piccolo paziente richiede pazienza, attenzione e dedizione.

Non è una cosa che si può improvvisare.

Bisogna saper fare tutto quello che fa un dentista generico (otturazioni, devitalizzazioni, estrazioni, ecc..) ma in molto meno tempo, su un piccolo paziente, che spesso apre poco la bocca, non sta fermo, è spaventato...

 

La cura di un piccolo paziente richiede pazienza, attenzione e dedizione. E capacità.

Spesso, soprattutto nei bambini che sono spaventati per precedenti traumi odontoiatrici, sono necessarie sedute di avvicinamento, che consentono di abituare gradualmente il bambino all'ambiente medico attraverso un approccio psicologico adeguato.

 

Privilegio questo lato psicologico nell'approccio con il piccolo paziente in tutta l'età evolutiva, in modo tale da educare il  bambino al giusto rapporto con la propria bocca e con la cura dei suoi denti. Obiettivo finale è quello di eseguire le cure pedodontiche nel più completo relax del piccolo paziente.

Ho a disposizione tutte le più moderne attrezzature e  tecnologie (ozono terapia, sedazione cosciente, scanner intraorali, TAC di ultima generazione) per cura dei piccoli pazienti.

Vai nella sezione AREA PAZIENTI  per vedere come si cura una carie

foto otturazione.001.jpeg

La cura della carie prevede diverse fasi

- la sedazione cosciente (quando necessaria)

- la preanestesia con anestetico topico (che serve per non far sentire al bimbo il pizzico dell'ago)

- l'anestesia (fatta con sirighe speciali con demoltiplicatore di pressione)

- l'isolamento del campo operatorio (il foglio di gomme verde che si vede nelle fotografie)

- la rimozione della carie

- l'otturazione, ovvero il riempimento della cavità con il classico materiale da restauro o con i nuovi materiali bioattivi

Curare le carie nei denti da latte non è semplice

Richiede molta più competenza e impegno rispetto alle cura di un dente nell'adulto. E' vero che i denti da latte, come si dice spesso, "cadranno", ma è importante sapere che alcuni di questi denti vengono permutati verso i 10-12 anni. Pertanto, una piccola carie a 4-5 anni, ha tutto il tempo di fare gravi danni (dolore, pulpite, ascesso, infezioni) se non curata correttamente